Vetro

Il vetro si ottiene dalla fusione (1300°-1700°) di sabbia, cenere di soda, calcare e feldspato; è un materiale completamente riciclabile senza limiti di rigenerazione. Grazie alle sue caratteristiche il vetro occupa ancora oggi un posto primario nell’industria della conservazione dei prodotti alimentari. Ogni anno 1.200.000 tonnellate di vetro finiscono nella spazzatura; a questo spreco si aggiunge un inutile consumo energetico; infatti per produrre 1 Kg di vetro si consuma 1/2 Kg di petrolio partendo dalle materie prime, mentre se ne consumano 350 gr. se si utilizza il vetro riciclato. In discarica, essendo il vetro materiale inerte, non si degrada ed occupa così spazio prezioso. Il recupero del vetro avviene attraverso il cosiddetto vuoto a rendere o tramite il riciclaggio. Riciclare vetro significa, quindi conseguire un doppio risparmio di risorse ed energia.

E’ IMPORTANTE RECUPERARE IL VETRO PER OTTENERE UN:

  • risparmio energetico e di materie prime come sabbia, soda, dolomia;
  • vantaggio ambientale: limitazione dell’attività di cava e diminuzione dei rifiuti da smaltire in discarica (circa l’8% della composizione merceologica dei RSU);.
  • vantaggio economico: risparmio sui costi di produzione industriale e su quello di smaltimento dei RSU.

Conferire correttamente il vetro

Rispetta l'ambiente
Le campagne pubblicitarie
  • Per fare l’albero…ci vuole il Compost
  • Centri Ambiente Mobile
  • Campagna sul ciclo integrato dei rifiuti
  • Campagna Istituzionale
  • Insieme…facciamo la differenza
Gli spot
  • Immagine Comune
  • Immagine Comune
  • Immagine Comune
  • Immagine Comune
  • Immagine Comune
  • Immagine Comune
  • Immagine Comune
  • Immagine Comune
Il percorso dei rifiuti - Palermo Ambiente Riutilizzo - Palermo Ambiente Raccolta differenziata - Palermo Ambiente Riduzione - Palermo Ambiente