Sistema di Raccolta

Nella città di Palermo sono attivi due sistemi di raccolta dei rifiuti: la raccolta stradale e la raccolta porta a porta.

La raccolta stradale si avvale del posizionamento di terne dei contenitori dedicati alle più comuni frazioni merceologiche – carta/cartone, plastica, vetro/metalli – (oltre ai cassonetti per la raccolta dei rifiuti indifferenziati)  permettendo al cittadino una pratica di conferimento sempre più agevole.

Dall’8 febbraio 2010 è partito il primo step del progetto di raccolta differenziata “Palermo Differenzia” del Ministero dell’Ambiente e del Conai, a seguito di un protocollo di intesa firmato dalla Prefettura, dal Comune, da Palermo Ambiente Autorità d’Ambito Ottimale Palermo 3 e da Rap S.p.A..

Il 16 giugno 2016 è partita la consegna dei kit per “Palermo differenzia 2” che coinvolgerà un’altra fetta di città nella raccolta differenziata porta a porta. Il progetto porterà la raccolta “porta a porta” nei quartieri Strasburgo, Politeama-Massimo, Borgo Vecchio e Settecannoli, coinvolgendo altri 130 mila abitanti e 5512 esercizi commerciali.

Compito della Palermo Ambiente sarà quello di verificare il corretto conferimento delle frazioni raccolte.

Tutto ciò consente di facilitare il cittadino nel differenziare i rifiuti, aumentare la quantità dei materiali che possono essere recuperati e avviati al ciclo dei materiali differenziati, garantire una migliore qualità dei materiali raccolti e ridurre la quantità di rifiuti da smaltire in discarica.

Rispetta l'ambiente
Le campagne pubblicitarie
  • Per fare l’albero…ci vuole il Compost
  • Centri Ambiente Mobile
  • Campagna sul ciclo integrato dei rifiuti
  • Campagna Istituzionale
  • Insieme…facciamo la differenza
Gli spot
  • Immagine Comune
  • Immagine Comune
  • Immagine Comune
  • Immagine Comune
  • Immagine Comune
  • Immagine Comune
  • Immagine Comune
  • Immagine Comune
Il percorso dei rifiuti - Palermo Ambiente Riutilizzo - Palermo Ambiente Raccolta differenziata - Palermo Ambiente Riduzione - Palermo Ambiente